La città vuota. Out of the blue

Mostre Arte

Arte e Cultura / Mostre Arte 17 Views

Un movie d’artista ipnotico. Conturbante. Prismatico. Familiare. Capace di parlare su diversi piani di narrazione. Con La città vuota, Fabrizio Fiore e Thomas Battista scandagliano un mistero ben celato sotto le apparenze: la mente umana e la sua alienazione. Una bella riflessione sulla natura dualistica delle pulsioni e degli istinti (elementi naturali) che possono rilevarsi fertili, ma anche distruttivi. Il terribile vuoto, vissuto dai protagonisti, nasce dalla comprensione di non aver saputo cogliere il cuore della vita e la sua dimensione immutabile.

Comments